Gestore del Fondo: cos’è un gestore di fondi

Un gestore di fondi è responsabile dell’implementazione della strategia di investimento di un fondo e della gestione delle attività di negoziazione del suo portafoglio . Il fondo può essere gestito da una persona, da due persone come co-gestori o da un team di tre o più persone.

I gestori di fondi ricevono una commissione per il loro lavoro, che è una percentuale delle attività medie gestite del fondo (AUM). Possono essere trovati a lavorare nella gestione di fondi con fondi comuni di investimento, fondi pensione, fondi fiduciari e hedge fund .

Gli investitori dovrebbero rivedere completamente lo stile di investimento dei gestori di fondi prima di considerare di investire in un fondo

Che cos’è un gestore di fondi?

Comprensione dei gestori di fondi

Il vantaggio principale di investire in un fondo è affidare le decisioni di gestione degli investimenti ai professionisti. Ecco perché i gestori di fondi svolgono un ruolo importante nel mondo degli investimenti e finanziario. Offrono agli investitori tranquillità, sapendo che i loro soldi sono nelle mani di un esperto.

Mentre la performance di un fondo può avere molto a che fare con le forze del mercato, anche le competenze del gestore sono un fattore che contribuisce. Un gestore altamente qualificato può portare il proprio fondo a battere i suoi concorrenti e i loro indici di riferimento. Questo tipo di gestore di fondi è noto come gestore attivo o alfa, mentre coloro che adottano un approccio di tipo backseat sono chiamati gestori di fondi passivi.

I gestori di fondi generalmente sovrintendono a fondi comuni di investimento o pensioni e gestiscono la loro direzione. Sono inoltre responsabili della gestione di un team di analisti degli investimenti . Ciò significa che il gestore del fondo deve possedere grandi competenze in business, matematica e persone.

Le funzioni principali del gestore del fondo comprendono l’incontro con il proprio team, nonché con i clienti esistenti e potenziali. Poiché il gestore del fondo è responsabile del successo del fondo, deve anche ricercare società e studiare il settore finanziario e l’economia. Tenersi aggiornati sulle tendenze del settore aiutano il gestore del fondo a prendere decisioni chiave coerenti con gli obiettivi del fondo.

 cos'è un gestore di fondo

Prima di investire in un fondo, gli investitori dovrebbero rivedere lo stile di investimento di un gestore di fondi per vedere se è compatibile con il proprio.

Il percorso verso la gestione dei fondi

Per qualificarsi per una posizione nella gestione di fondi – fondi comuni di investimento, fondi pensione, fondi fiduciari o hedge funds – gli individui devono avere un elevato livello di credenziali educative e professionali e un’adeguata esperienza di gestione degli investimenti. Gli investitori dovrebbero cercare una performance del fondo coerente a lungo termine con un gestore del fondo il cui mandato con il fondo corrisponda al suo periodo di performance.

La maggior parte dei gestori di fondi spesso persegue una designazione di analisti finanziari (CFA) come primo passo per diventare il principale selezionatore di titoli per un portafoglio. I candidati CFA seguono corsi rigorosi relativi all’analisi degli investimenti e alla gestione del portafoglio.

In genere, questi analisti assistono i gestori di portafoglio nella ricerca individuale di idee di investimento e successive raccomandazioni di acquisto, vendita o possesso. Dopo diversi anni di lavoro per il fondo, familiarità con le operazioni del fondo e aiuti di stile di gestione nell’analista in un percorso di carriera. I CFA di successo costruiscono un caso di qualità per una promozione interna da gestire se l’occasione.

Responsabilità dei gestori di fondi

I gestori di fondi ricercano principalmente e determinano i migliori titoli , obbligazioni o altri titoli per adattarli alla strategia del fondo come indicato nel prospetto, quindi acquistarli e venderli.

Con fondi più grandi, il gestore del fondo dispone in genere di uno staff di supporto di analisti e trader che svolgono alcune di queste attività. I gestori multipli di alcune società di investimento sovrintendono al denaro dei clienti e ciascuno può essere responsabile di una parte o prendere decisioni tramite il comitato.

Alcune altre responsabilità del gestore del fondo includono la preparazione di rapporti sulle prestazioni del fondo per i clienti, lo sviluppo di rapporti per i potenziali clienti per conoscere i rischi e gli obiettivi del fondo e l’identificazione di clienti e società che potrebbero adattarsi come clienti.

KEY TAKEAWAYS

  • Un gestore di fondi è responsabile dell’attuazione della strategia di investimento di un fondo e della gestione delle sue attività di negoziazione.
  • Supervisionano fondi comuni o pensioni, gestiscono analisti, conducono ricerche e prendono importanti decisioni di investimento.
  • La maggior parte dei gestori di fondi è altamente istruita, ha credenziali professionali e possiede esperienza di gestione.
  • I gestori di fondi rientrano in due categorie: gestori attivi e gestori passivi.

Manager attivi contro passivi

I gestori di fondi attivi cercano di sovraperformare i loro pari e gli indici di riferimento. I manager che si occupano attivamente della gestione dei fondi studiano le tendenze del mercato, analizzano i dati economici e rimangono aggiornati sulle novità dell’azienda.

Sulla base di questa ricerca, acquistano e vendono titoli – azioni, obbligazioni e altri beni – per ottenere rendimenti maggiori. Questi gestori di fondi generalmente applicano commissioni più elevate perché assumono un ruolo più proattivo nei loro fondi modificando costantemente le loro posizioni. Molti fondi comuni di investimento sono gestiti attivamente, il che spiega perché le loro commissioni sono generalmente elevate.

I gestori di fondi passivi , d’altra parte, negoziano titoli che sono detenuti in un indice di riferimento. Questo tipo di gestore di fondi applica la stessa ponderazione nel suo portafoglio dell’indice sottostante. Invece di cercare di sovraperformare l’indice, i gestori di fondi passivi normalmente cercano di rispecchiare i suoi rendimenti. Molti fondi negoziati in borsa (ETF) e fondi comuni indicizzati sono considerati gestiti passivamente. Le commissioni per questi investimenti sono generalmente molto più basse perché non c’è molta esperienza da parte del gestore del fondo.

Notevoli gestori di fondi comuni

Uno dei gestori di fondi più iconici della storia ha guidato il Magellan Fund di Fidelity Investments. Peter Lynch ha gestito il notevole portafoglio azionario della società dal 1977 al 1990. Lynch è stato un sostenitore della selezione delle azioni nei settori con i quali era più a suo agio. Il capo di Magellan ha accumulato notevoli ritorni medi del 29% all’anno durante il suo mandato, facendo crescere AUM da $ 20 milioni a $ 14 miliardi.

Uno dei gestori di fondi di più lunga data è l’85enne Albert “Ab” Nicholas. Fondatore della Nicholas Company, il gestore di portafoglio esperto gestisce il Morningstar Nicholas Fund a cinque stelle dal 14 luglio 1969, vincendo l’indice S&P 500 ogni anno dal 2008 al 2014.

Un’icona di hedge fund

Gli hedge fund differiscono dai fondi comuni di investimento in quanto i portafogli di hedge fund richiedono ingenti minimi di investimento solo da investitori accreditati . L’hedge fund Citadel Global Equities di Ken Griffin è tornato a quasi il 6% dopo le commissioni nel 2018.

Griffin aveva un patrimonio netto di $ 9,1 miliardi a partire dal 2018. Acquistando e vendendo titoli dal suo dormitorio di Harvard negli anni ’80, Griffin fece un salto nel mondo della gestione del private equity , lanciando Citadel con $ 4 milioni nel 1990.

Gestore del Fondo: cos’è un gestore di fondiultima modifica: 2020-07-15T14:33:20+02:00da blogmasterpg
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento