Grillo e i capitali in Costa Rica dell’autista e della cognata

Domani uscirà un approfondimento dell’Espresso su una notizia che farà sicuramente discutere.

L’autista e la cognata di Beppe Grillo avrebbe aperto 13 società in Costa Rica ( paese nella blacklist per il regime fiscale agevolato) per fare investimenti ed operazioni immobiliari.

Walter Vezzoli da oltre 10 anni lavora per Grillo come autista, ha 43 anni, e Grillo stesso, presentandolo ad un comizio così l’ha definito: “Sta con me, fa la logistica, mi protegge, ha tutto sotto controllo.E’ un ragazzo formidabile“.

Quattro di queste società, sarebbero immatricolate come “società anonime”, una formula per cui il nome dei veri azionisti non comparirebbero. 

Domani con l’Espresso ne sapremo certamente di più, ma certo sarebbe un brutto colpo per l’immagine di un leader di un movimento che fa dell’onestà il propriocavallo di battaglia.

12 pensieri su “Grillo e i capitali in Costa Rica dell’autista e della cognata

  1. Una considerazione per gli elettori di Grillo.

    Il parolaio non è credibile, ora vi spiego perche!

    M5S

    Il Mo-Vi-Mento che ripete Grillo, va letto come scritto, così si capisce che è un farabutto!

  2. Una considerazione per gli elettori di Grillo.

    Il parolaio non è credibile, ora vi spiego perche!

    M5S

    Il Mo-Vi-Mento che ripete Grillo, va letto come scritto, così si capisce che è un farabutto!

  3. ma che centrano le società all’estero di grillo mica le ha aperte con i soldi degli italiani???? mica li ha fregati alle regioni o al parlamento visto che non percepisce nulla dalla politica…. ma che cavolo rappresenta questo scoop dell’espresso????? non riescono a farlo fuori allora lo infangano????? ecco questo è un ottimo motivo per cui IO che non l’ho votato se torniamo alle elezioni LO VOTERO’ senz’altro e spero che per prima cosa tolga il finanziamento o come si chiama ora ai giornali soldi che noi cittadini versiamo e che ci sudiamo con il lavoro e non con le cagate….. quando uno fa paura vuol dire che vuole far cose giuste e visto che sono 10 giorni che gli leccano il culo di allearsi ecco che dopo i ripetuti NO lo devono infangare … con queste cretinate poi 14 società che non hanno nenache 10.000 euro totale 140.000 euro contro i 50 milioni di euro che il pd non vuole rinunciare… dopo che gli italiani da anni avevano votato NO FINANZIAMENTO AI PARTITI…. rivoluzione ci vuole altro che palle…. e cannoni se non se ne vanno a casa tutti…. peccato che ho sbagliato a votare…..

  4. Una considerazione per gli elettori di Grillo.

    Il parolaio non è credibile, ora vi spiego perche!

    M5S

    Il Mo-Vi-Mento che ripete Grillo, va letto come scritto, così si capisce che è un farabutto!

  5. San Grillo non è criticabile. Ma questi grillini sono + fessi anche dei leghisti di 20anni fa? Se Grillo vuole dare l’esempio di trasparenza ci faccia sapere dei suoi redditi, dei suoi procedimenti penali, delle sue immobiliari dei condoni.. della Ferrari e dei megasuv coi quali girava dove non poteva lo sappiamo di già!!!

  6. Scusa Enza certo che ruba agli italiani se i soldi li lasciava qui ci pagava le tasse ……lo scudo fiscale l’hanno fatto a fare solo per chi porta i soldi in svizzera….adesso diamoci una svegliata rubare e’ anche evadere il fisco….vorrei….dire….

  7. Il Costa Rica non è più nella Black List da almeno 5 anni. In lingua Spagnola le “società anonome” corrisponde alle nostre “Società per Azioni”.
    La stampa a forza di finanziamenti pubblici, che verranno tolti dal Movimento 5 stelle non appena possibile, si è riempita di ruffiani e raccomandati emarginando i CAPACI. Questi articoli imprecisi che mirano a suscitare sensazionalismo con manifeste fandonie ne sono l’esempio.
    Solito articolo con i presupposti FALSI con affermazioni altrettanto false e con conclusioni FALSE..

Lascia un Commento